Comunicati stampa
Il bollettino di Radio Capo .Net

Allo storico mercato di Palermo "Il Capo" nasce "Radio Capo .Net" per iniziativa dell'Associazione "Libera Rappresentanza".

Tra il tripudio dei colori, i suoni, gli odori, della variegata mercanzia in vendita; frutta, ortaggi, verdure, carne e pesce. I suoni delle "abbanniate" degli ambulanti, gli odori sprigionati all'interno del mercato dei piatti tipici di strada, tra il degrado di alcuni edifici, in via Cappuccinelle 51 all'interno di un magazzino "ex deposito merci", sorge la web Radio sociale, amatoriale, senza scopo di lucro "Radio Capo .Net", realizzata dall'Associazione "Libera Rappresentanza", per iniziativa di un gruppo di cittadini che sognano il riscatto dello storico mercato di Palermo è non solo. I bravi ragazzi (lo staff) cosi si identificano nel blog www.radiocapo.net dichiarano attraverso il portavoce Girolamo Foti "Presidente di libera rappresentanza" quanto segue: "lo scopo principale del nostro progetto sociale è quello di descrivere la trasformazione culturale, etica ed urbana del quartiere, attraverso il racconto del passato e del presente, guardando con ottimismo al futuro", prosegue il direttore organizzativo Francesco Damasco - "le nostre rubriche si occuperanno di ambiente, cucina di strada, cultura, medicina, racconteranno le storie dei vicoli, le tradizioni, le credenze religiose, i misteri delle leggende palermitane, la vita quotidiana dei cittadini, trasmetteremo la Santa Messa ogni domenica in diretta". Radio Capo .net trasmetterà le proprie rubriche nei social network, attraverso il proprio canale nella piattaforma di Spreaker, su Facebook, Twitter, Youtube, si posteranno le foto direttamente su Instagram, gli ascoltatori potranno interagire direttamente con i bravi ragazzi di Radio Capo .Net su WhatsApp al seguente numero telefonico +39 3385651321, hanno aderito alla radio Vito Brunetto "geologo, già consigliere comunale di Palermo, impegnato attualmente nel sociale", Salvatore Lavardera detto "pesciolino", già consigliere comunale all'epoca della primavera di Palermo, Mohamed Mathalouti, Stefan Nicolae e Rosolino Romeo esperti informatici. Conclude il Portavoce Girolamo Foti: "noi di libera rappresentanza e di Radio Capo .Net stiamo inventando un nuovo stile di fare associazionismo, senza chiedere soldi pubblici, non saremo la ruota di scorta per nessun soggetto politico, andiamo avanti con le piccole donazioni di coloro che intendono sostenere il nostro progetto". La presentazione ufficiale della Web Radio avverrà Sabato 3 marzo 2018 alle 18:30 in via Cappuccinelle 51 (Palermo).

Palermo 04/02/2018